Curriculum Vitae

    • Nel novembre 1968 discuteva la tesi sperimentale su “La proiezione delle afferenze vagali polmonari nel tronco dell’encefalo” e conseguiva la Laurea in Medicina e Chirurgia riportando la votazione di 110 con lode
    • Nell’Ottobre 1972 discuteva la tesi su “L’idrocefalo normoteso nell’adulto” e conseguiva la Specializzazione in Neurochirurgia, presso l’Università degli Studi di Genova, riportando la votazione di 50/50.
    • Nella prima sessione dell’anno 1969 superava l’esame di abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo.
    • Il 22 Gennaio 1975 superava, a Montreal, l’esame di abilitazione all’esercizio della professione medica negli Stati Uniti e nel Canada, “Educational Commission for Foreign Medical Graduates” (ECFMG) numero di certificato 229-226-2.
    • Dal 1 Gennaio al 31 Dicembre 1975 otteneva dall’Università un congedo di studio. In tale periodo frequentava, con il titolo di Resident 5 (resident senior) il Servizio di neurochirurgia dell’Hopital Notre-Dame (Università di Montreal, Canada) allo scopo di studiare le possibili applicazioni del microscopio chirurgico e del laser in neurochirurgia, sotto la guida del Prof. Jules Hardy.
    • Dal 1976 ha frequentato per lunghi periodi ripetuti di alcuni mesi il Kantonspital di Zurigo, assistendo ad interventi del Prof. Yasargil, l’University of Western Ontario di London assistendo ad interventi del Prof. Drake e del Prof. Peerless, il Reparto di neurochirurgia di Hannover assistendo ad interventi del Prof. Samii.
    • Dal 1969 al 1994 ha lavorato presso l’Istituto di Neurochirurgia dell’Università Cattolica di Roma, prima come Assistente e poi, dal 1983, come Professore Associato.
    • Dal luglio 1994 al 31 Ottobre 1998 è stato titolare della Cattedra di Neurochirurgia dell’Università di Perugia ed ha diretto l’Unità Organica di Neurochirurgia del Dipartimento di Scienze Neurologiche di Terni.
    • Dal 1997 al 2016 è stato titolare dell’insegnamento di Neurochirurgia presso la libera Università “Campus Bio-Medico” di Roma.
    • Dal 1 Novembre 1998 al 31 ottobre 2014 è stato titolare cattedra di Neurochirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Policlinico Universitario “Agostino Gemelli” ed è stato Direttore dell’Istituto di Neurochirurgia della stessa Università.
    • Dal 1 Novembre 2014 è Neurochirurgo Senior Consultant presso l’Istituto Clinico Humanitas di Milano.

Ricerca Scientifica

    • I principali campi di interesse scientifico hanno riguardato l’idrocefalo, l’epilessia sperimentale e l’uso del laser in Neurochirurgia. Attualmente i suoi progetti di ricerca riguardano:
    • Uso delle cellule staminali neurali nella rigenerazione del Sistema Nervoso Centrale.
    • Cellule staminali e gliomi cerebrali maligni.
    • Studio dell’espressione genica degli aneurismi intracranici.
    • Laser in chirurgia vascolare sperimentale.
    • Terapie avanzate dei gliomi maligni.
    • PUBBLICAZIONI:
    • Dal 1971 ha pubblicato 367 articoli scientifici in estenso, di cui 234 su riviste internazionali indicizzate e 35 su libri internazionali.

Attività Assistenziale

    • I principali campi di interesse, che costituiscono la maggior parte dell’attività chirurgica, sono rappresentati dalla patologia tumorale (con particolare riferimento a Adenomi Ipofisari, Craniofaringiomi, Cordomi, Gliomi Cerebrali, meningiomi, Neurinomi del nervo acustico), dalla patologia vascolare (Aneurismi, Angiomi, Cavernomi), dalla patologia Rachide -Midollo (Tumori midollari, ernie discali, Stenosi), dall’idrocefalo e dalle malformazioni di Chiari.
    • Gli interventi chirurgici sull’encefalo effettuati dal prof. Maira al 31 dicembre 2016, come primo operatore, sono oltre 14.000, quelli effettuati sul rachide e sul midollo spinale sono oltre 2.000.
    • Le persone da lui visitate fino ad oggi sono oltre 63.000, oltre i consulti effettuati in tutto il Mondo.

Attività Editoriale

    • “Neurosurgical aspects of epilepsy”,Springer-Verlag 1990 (eds: JD Pickard, G. Maira, et al.)
    • “Medical Applications of Lasers III”, SPIE Proceedings Series, Bellingham, Washington 1996 (Eds. SG Bown, HJ Geschwind, G Maira, et al.)
    • Genetics in Neurosciences, 1998 (Eds. J Griffin, D Long, G Maira, A Paci)
    • “Ti regalo le stelle. Storie di un neurochirurgo” 2015, Sedizioni Editore
    • E’ reviewer delle seguenti riviste scientifiche:
    • Neurosurgery
    • Journal of Neurosurgery
    • Word Neurosurgery
    • Journal of Neurology
    • Pituitary
    • Neurological Science
    • European Journal of Neurodegenerative Disease (Editorial Board)

Letture Magistrali

    • 18 Novembre 1998 ROMA Università Cattolica del Sacro Cuore
      Apertura Anno Accademico 1998-99
      Prolusione Prof. Maira: “La Ricerca e la Neurochirurgia”
    • 25 Giugno 1999 BALTIMORA Johns Hopkins University
      Surgical treatment of craniopharyngiomas
    • 17 Maggio 2000 MONTREAL McGill University
      100 Years of Neurosurgery
      Relazione Prof. Maira: “The role of transsphenoidal surgery in the treatment of craniopharyngiomas”.
    • 22 Maggio 2002 BRUXELLES Parlamento Europeo
      Conference “New Strategies in Parkinsons’s disease treatment”.
    • 12 Ottobre 2004 NEW YORK Columbia University “Advances in Translational research”
      Lettura Prof. Maira “Inhibition of Telomerase by RNA-Interference Impairs the Growth of Glioblastoma Tumor in Vivo”.
    • 13 marzo 2015 Accademia Nazionale dei Lincei Relazione Prof. Maira: “Neurochirurgia e ricerca”
    • 15 settembre 2015 Expo Milano Relazione Prof. Maira: “Cibo e cervello : la mente a tavola”
    • 28 ottobre 2015 University California Los Angeles (UCLA) The Treatment of Craniopharyngioma
    • 24 febbraio 2017 Biblioteca del Quirinale
      Relazione Prof. Maira: “La Ricerca e la Neurochirurgia”

Cariche ed Incarichi Extra-Universitari

    • Dal 9.6.1992 è Consulente del Fondo Assistenza Sanitaria (FAS) dello Stato Città del Vaticano.
    • Negli anni 1994-1995 è stato Presidente della Società Italiana di Laser Chirurgia e Medicina.
    • Nel Maggio 1996 è stato nominato Membro attivo della “New York Academy of Sciences”.
    • Nel Marzo 1998 gli è stata conferita, direttamente dal Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, l’onorificenza di Grand’Ufficiale dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.
    • Dal Giugno del 1998 al Giugno del 2002 è stato Vice-Presidente della “Fondazione Agarini” istituita in collaborazione con la “Johns Hopkins University” di Baltimora per favorire il progresso delle neuroscienze con un programma sia didattico che scientifico ed assistenziale.
    • Dal 12.10.1999 è consulente Onorario della Direzione Generale della Sanità Militare per la disciplina Neurochirurgia.
    • Dall’8.5.2000 è Membro effettivo del Comitato Scientifico dell’ARIN (Associazione per la promozione delle Ricerche Neurologiche).
    • Dal 30.11.2000 è Socio Ordinario dell’Accademia Medica di Roma.
    • Dal 26.4.2001 è Presidente della Fondazione ATENA Onlus da lui fondata, dedicata alla ricerca e alla divulgazione nell’ambito delle neuroscienze.
    • Dal 5.11.2001 è componente dell’Organismo Consultivo Medico Scientifico Polispecialistico del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
    • Dal Novembre del 2001 è Referee per la valutazione dei progetti relativi al programma ECM (Educazione Continua in Medicina) del Ministero della Salute.
    • Dal 7.1.2002 è componente del “Gruppo di lavoro sulle infrastrutture e sui network di eccellenza a livello europeo nel campo della biosicurezza e delle biotecnologie” della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
    • Dal Gennaio 2003 al settembre 2014 è stato Membro del Consiglio Superiore di Sanità e dal settembre 2013 al settembre 2014 vice presidente della II sezione.
    • Dal 2003 al 2004 è stato Membro della Commissione Nazionale per la Ricerca Sanitaria.
    • Nel Febbraio 2006 gli è stata conferita, direttamente dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, la massima onorificenza di Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica Italiana.
    • Nel Febbraio 2006 è stato nominato Consigliere dell’Istituto Accademico di Roma.
    • Dal 14 Novembre 2008 è perito della Congregazione della cause dei Santi ed iscritto all’Albo dei Medici di questo dicastero.
    • Dal Gennaio 2010 al 31 ottobre 2014 è stato Presidente della Commissione Ricerca della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
    • Dal 2011 al 2014 è stato nominato componente del Gruppo di Esperti della Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca per l’area scientifica 06 Scienze Mediche. (ANVUR: Agenzia Nazionale per la Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca).
    • Dal Marzo 2013 al 31 ottobre 2014 è stato Direttore della Scuola di Specializzazione in Neurochirugia dell’Università Cattolica del
      Sacro Cuore di Roma.
    • Nel 2012 gli è stato conferito il ”Premio d’Onore Casentino”.
    • Nel 2013 gli è stato conferito il ”Premio Via Giulia”.
    • Nel 2017 gli è stato conferito il ”Premio Raffaele Marinosci”.
    • Nel 2017 gli è stato conferito il “Paul Harris Fellow”.

Società Scientifiche

    • E’ socio delle seguenti Società Scientifiche:
    • Società Italiana di Neurochirurgia.
    • Societè de Neuro-Chirurgie de Langue Francaise.
    • Società Italiana Ricerche Applicazioni Laser.
    • Società Italiana di Laser Chirurgia e Medicina
    • European Laser Association.
    • Gruppo Romano per la prevenzione delle Vasculopatie Cerebrali.
    • Associazione Italiana di Ricerca e Sviluppo medico chirurgico.
    • International Skull Base Study Group.
    • Associazione per la Ricerca e la Didattica in Otologia.
    • EANS (The European Association of Neurosurgical Societies).

Curriculum Vitae breve

Curriculum Vitae Completo